Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Google Plus
Share On Linkdin

Bonus Sicurezza

Bonus Sicurezza: guida al recupero delle spese

bonus-sicurezza

Bonus Sicurezza: decreto attuativo 2016 e proroga 2017

Novità importanti per il Bonus Sicurezza casa: in riferimento al 2016, l’Agenzia delle Entrate ha emanato il decreto attuativo riguardante modalità e termini di presentazione dell’istanza di attribuzione del credito d’imposta. Dopo tanta attesa, sono finalmente disponibili le indicazioni per il recupero delle spese sostenute.

Credito d’Imposta per il 2016: le istruzioni

Termini dell’istanza: dal 20/02/2017 al 20/03/2017;

Chi può accedere al credito d’imposta: possono inviare le domande di accesso al credito d’imposta introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 le persone fisiche che – nel corso del 2016 – hanno sostenuto spese per contratti con istituti di vigilanza privata, spese per sistemi di videosorveglianza digitale e sistemi di allarme per la propria abitazione.

Entità del credito d’imposta: la quota del credito d’imposta spettante è pari al 100% delle spese sostenute. La percentuale è stata resa nota tramite provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, emanato il 30 marzo 2017.

Uso promiscuo di un immobile: nel caso in cui la fattura per le spese relative alla sicurezza sia per un immobile adibito a uso promiscuo (privato / esercizio d’impresa o lavoro autonomo), il credito d’imposta spetta nella misura del 50%.

Come presentare istanza per il Bonus Sicurezza: i cittadini devono inviare le richieste di accesso al credito d’imposta tramite il software “Creditovideosorverglianza” dell’Agenzia delle Entrate; l’utilizzazione del credito è valida unicamente presentando il modello F24 tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Dati da comunicare all’Agenzia delle Entrate: il codice fiscale del richiedente, il codice fiscale del fornitore del bene o servizio, numero, data e importo delle relative fatture, con l’inclusione dell’imposta sul valore aggiunto.

Bonus Sicurezza 2017, scatta la proroga

Buone notizie anche per chi vorrà mettere in sicurezza la propria casa nel 2017 perché potrà sfruttare nuovamente l’agevolazione, prorogata anche per quest’anno.

Scopri la Sicurezza Gestita di Axitea

Per la protezione della propria abitazione (utilizzabile nel credito d’imposta) Axitea propone Sicurezza Casa, la soluzione di sicurezza gestita: più di un semplice antifurto casa.